Villetta monofamigliare a Polanesi (Recco)

Progetto per un piccolo edificio monofamigliare progettato per ottenere la classifica di casa passiva inserito nella fascia costiera soprastante il Golfo di Recco , comprensivo di sistemazione delle fasce ad ulivi.

  • LEGGI TUTTO

    Il progetto è finalizzato alla riqualificazione paesistica dell’area, prevede l’applicazione dell’art. 7 della Legge Regionale 49 del 03 novembre 2009 e s.m.i. (Piano Casa), mediante la demolizione del fabbricato rurale esistente e la ricostruzione con incremento volumetrico (fino al 35% della volumetria esistente) di un edificio a destinazione residenziale.
    Le scelte di progetto sono state indirizzate dalle disposizioni puntuali della disciplina paesistica del P.U.C. e da varie osservazioni fatte in loco, sia relativamente all’immobile da realizzarsi, che all’intorno dell’area stessa. Le scelte estetiche, concordate con la Soprintendenza sono state indirizzate verso la memoria di un fienile ( come quello demolito) che meglio si accomunava alla casa esistente risalente al 1600.
    Per verificare tali sensazioni si è proceduto con l’elaborazione di alcuni elaborati grafici- fotografici e con la stesura di rendering.
    Dal punto di vista esecutivo si è scelto di procedere alla realizzazione di un edificio che avesse le caratteristiche di efficienza energetica della casa definita passiva. L’immobile è molto semplice con muratura portante e vari rivestimenti in pietra o legno.
    L’acqua meteorica è raccolta e riutilizzata per scopo irriguo.
    Il sistema di riscaldamento e condizionamento e trattamento dell’aria è gestito da un VMC la cui energia sarà prodotta quasi integralmente da un sistema di pannelli fotovoltaici.
Cliente

Privato

Luogo

Recco, Genova

Data

2013 in corso

Category

Residenziale